Queste fotografie sono state scattate qualche anno fa quando la chiesa fu aperta al pubblico a seguito dell'intervento del FAI ( Fondo Per L'Ambiente Italiano ), che si occupa di salvaguardare il patrimonio culturale italiano. Non possiedo fonti storiche, il tutto è limitato al sentito dire. Si racconta che la chiesa sia stata costruita verso la fine del 1600 da un benestante molese per ringraziare il santo per lo scampato pericolo corso a seguito dell'epidemia di colera che in quel periodo decimò la popolazione. Sarà vero? Relativamente alla seconda chiesetta è stato un problema conoscere a quale Santo era stata dedicata. Di mio ci metto le fotografie poi per la parte storica attendo che qualcuno si proponga. Grazie

 Chiesa San Giacomo

Cliccare sulla foto        Chiesa Madonna delle Grazie


Commenti
Nuovo Cerca
+/-
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.
Nico Colella     |22/01/2010 10:16:45
Ciao Mimmo!
La prima chiesetta è intitolata a San Giacomo e fu costruita
dalla Famiglia Martinelli il cui palazzo (la cui entrata è presente in C.so
Umberto) arrivava sino alla chiesetta con i suoi locali sotterranei.
Posso dirti
che in quella chiesetta si sono anche celebrati in gran segreto i matrimoni di
coloro che facevano la fuitina e venivano celebrati verso le 4 del mattino per
non farsi accorgere da nessuno (tant'era lo scandalo suscitato dalle fuitine..)


La seconda cappella è intitolata alla Madonna delle Grazie come hai
giustamente scritto. E' rinascimentale e recentemente sono state scoperte al suo
interno le statue dei Santi Medici (restaurate e conservate nella Sacrestia
della chiesa di Loreto), la vecchia statua della Madonna delle Grazie il cui
tentativo di restauro ci ha regalato un vero SCEMPIO, la statua della
"Morte" ed il Cristo Morto che ora è esposto nella chiesa di Loreto
appena entri sulla sinistra.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."