Le manifestazioni di questa festa patronale si sono svolte all'insegna del risparmio o per meglio dire della scarsa disponibilità di cassa del Comitato Festa Patronale. Se la crisi economica che stiamo vivendo ha avuto la sua ricaduta negativa anche in merito alla presenza dei nostri concittadini residenti all'estaro non si comprende la modesta partecipazione, con il proprio gonfalone, dei rappresentanti dei Comuni viciniori. Auguriamoci che non ci siano problemi di rapporti con i Comuni viciniori.

Cliccare sull'immagine per visualizzare le altre fotografie.

 


Commenti
Nuovo Cerca
+/-
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.
Paolo  - Dichiarazione di guerra   |14/09/2010 02:40:33
Infatti, la dichiarazione di guerra di Conversano, Rutigliano e Noicattaro è
già stata consegnata al nostro ambasciatore...
Ma per piacere!!!!
mimmo   |14/09/2010 16:55:13
A dire il vero quando ho fatto la riflessione sulla mancata presenza di molti
gonfaloni ho pensato allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani dei 21 Comuni
dell'ATO.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."