Interrogazioni

All'Amministrazione

Mola di Bari - A chi non capita di provare sentimenti di violenta reazione a fronte di particolari situazioni? Se il buonsenso, il livello di educazione acquisita e la popensione al rispetto delle regole sulla civile convivenza alla fine hanno il sopravvento, non vuol dire che lo stato di malessere che si cova dentro non debba essere civilmente esternato. Sig. Sindaco, sigg. Amministratori, vi sembra corretto che la popolazione non possa prendere possesso di un bene comune, qual è il lungomare, sostanzialmente terminato, fatta eccezione della ristretta area alla base del Castello? Se ci sono problemi in quell'area, basta recintarla ed aprire al traffico pedonale e veicolare la restante. Sono mesi che tutto è fermo e fra meno di tre mesi si concluderà il primo anno di nuova reggenza del nostro Comune. Dove alloggia la trasparenza di cui si fa vanto la nuova Amministrazione. Se ci sono problemi è bene che la popolazione venga fatta partecipe, forse potrà servire a superare eventuali ostacoli posti a qualsiasi livello.

Cliccare sull'immagine per visualizzare le altre fotografie.

Dietro questa portafinestra aperta e le altre socchiuse

 

Si  trovano ambienti ristrutturati alcuni anni fa che sono diventati confortevoli alloggi per i piccioni.

 


 


Sig. Sindaco a me dispiace fare rilevare che la suddetta portafinestra è aperta da oltre 10 giorni e che malgrado Lei, unitamente a qualche Assessore, sia sia venuto a conoscenza  Domenica 7 Novembre, a distanza di 5 giorni nessuno si è premurato di provvedere in merito. Avendo rilevato personalmente il Suo stupore e disappunto quando ha guardato quel balcone, sono più che sicuro che Lei ha provveduto a segnalare a chi di competenza, però se a tutt'oggi non è successo niente è doveroso che qualcuno dovrà rispondere personalmente. Se non ricordo male, in passato la cura e custodia dei suddetti ambienti era stata affidata alla Sig.ra Carmela Surace, domanda: è ancora Lei la responsabile? 

Sig. Sindaco quando si cambia?

 Stiamo nella terza settimana di sospensione dei lavori su tutto il fronte mare da Portecchia al Porto. In Piazza XX Settembre ci sono più automobili che persone, parcheggio selvaggio ovunque anche intorno alla vasca monumentale, mattina, pomeriggio e sera.

Cliccare sull'immagine per visualizzare le altre foto.

 

Leggi tutto...

Egr. Sig. Sindaco

Verso la fine del 1999 fu concessa ad imprenditore/i privati l’autorizzazione a costruire box auto nei pressi della stazione ferroviaria a condizione che l’impresa realizzasse a proprie spese un parcheggio pubblico attiguo alla piazza FS. A distanza di 10 anni i box sono stati costruiti, venduti ed affittati, del parcheggio non si vede l'ombra ma solo una antiestetica lamiera metallica che deturpa l'immagine dell'attigua piazza. La situazione in quella zona diventa ogni giorno sempre più critica per mancanza di aree di sosta auto. Lei può dirci cosa è successo? E’ mancata la verifica ed il controllo? A chi attribuire le responsabilità? Perché è stata data l’agibilità agli immobili costruiti in mancanza del rispetto degli accordi pattuiti?

 

 
 
 
 
 
  

PRU -  è in allestimento nuovo cantiere sul suolo attiguo ai Campetti di via De Gasperi delimitato dalle vie De Gasperi e Crollalanza. La recinzione metallica predisposta occupa 2/3 del marciapede di via Crollalanza limitando la percorribilità dello stesso, in particolare ai cittadini diversamente abili. Poichè la costruzione interesserà un'area distante della fascia pedonale, si chiede a quale logica o interesse si associa il posizionamento di tale recinzione.