Mola di Bari - Immaginiamo di esserci

Se passeggi sul lungomare, estraniandoti dal traffico veicolare, le sensazioni che si provano sono indescrivibili. Se poi ti affacci sul bordo del muretto in un attimo tutto svanisce. Torni a fare i conti con la rabbia che ti prende quando ti accorgi che bambini, giovani e meno giovani di entrambi i sessi gettano per strada scontrini, fazzolettini, ecc. ecc. Se lo vedo fare ai bambini intervengo sperando che possa servire ad educare se lo fanno gli adulti mi limito ad uno sguardo di sorpresa e alla mimica di disappunto e rassegnazione. Poi alla fine mi chiedo quanto conta in questo la pubblica amministrazione.

Clicca sull'immagine per visualizzare le altre fotografie.

Clicca sull'immagine per visualizzare le altre fotografie.

Sono in esecuzione delle prove finalizzate alla pubblicazione di immagini di dimensioni maggiori rispetto alle precedenti sia in prima pagina sia quelle in album fotografico.

Cliccare sulla foto per aprire album fotografico

Anche quest'anno il bel tempo e la folta partecipazione dei fedeli hanno fatto si che la manifestazione religiosa si svolgesse, come al solito, all'insegna della devozione e sobbrietà. Tutto il resto si è caratterizzato in toni minori, comunque rispettabili, rispetto agli anni precedenti a cominciare dall'illuminazione, carente nella struttura e nella luminosità, per terminare ai fuochi di artificio. Se la crisi economica che stiamo attraversando ha giustificato il contenimento della spesa non è gistificabile la mancata riattivazione, da parte dell'Amministrazione Comunale, della fontana monumentale lasciata li sola in lacrime. Per questo motivo quest'anno pubblico solo le fotografie inerenti la manifestazione religiosa.

Cliccare sull'immagine per visualizzare le altre fotografie.

Perchè se abbassiamo lo sguardo saranno i nostri occhi a far piovere. Purtroppo sono trascorsi due anni e poco è stato fatto sul piano dell'ordinaria amministrazione e della nuova progettualità. Il lungomare langue, del completamento dell'impianto di illuminazione, degli arredi e della balneazione non si sa più niente. Ma c'è disinteresse anche sul piano del decoro, pensavo che bottiglie di plastica, polistirolo e quant'altro, accumulato dalle onde e dal vento ai bordi della passeggiata a mare, sarebbero stati rimossi con un paio di ore di lavoro in occasione delle festività pasquali, ma a tutt'oggi sono ancora li a fare triste mostra. E che dire del recupero dei campetti di via De Gasperi e dei lavori per la costruzioe della nuova piazza da realizzare alle spalle del Municipio già previsti e finanziati con il PRU. A riguardo il Piano di Recupero Urbano prevede il finanziato fatto per 1/3 dalla Regione, 1/3 dal Comune e 1/3 dalle Imprese che realizzano i nuovi immobili destinati a civile abitazione, uffici e attività commerciali. La maggior parte degli immobili sono stati completati e venduti. Alle imprese sono stati chiesti i soldi dovuti ? Cosa si sta aspettando che aumentino i costi ? Molti mesi fa, parlando con un imprenditore che ha realizzato un palazzo alle spalle del Municipio, mi ha detto che le imprese erano pronte a versare quanto dovuto o eseguire personalmente i lavori. Ci si chiede il progetto della piazza è stato fatto e depositato all'Ufficio Tecnico ?

E che dire, inoltre, delle voragini presenti su quasi tutte le strade del paese sulle quali è stata vinta la campagna elettorale, del completamento della pista ciclabile e dei vari progetti finanziati o finanziati dalla precedente amministrazione. Quanti danni procura la superficialità e il disinteresse nei confronti della politica!!!.   Facciamo attenzione quando si usa il boomerang, può tornare indietro e fare seriamente male.

Cliccare sull'immagine per visualizzare le altre fotografie.

Cari amici, è da Natale che il sito è fermo. La motivazione è sempre la stessa: Nulla di nuovo o interesante che possa essere documentato visivamente sui vari fronti. Certamente freddo, pioggia e vento, abbondanti in questo primo periodo dell'anno, non hanno stimolano la ripresa fotografica. Ieri ed oggi a Mola abbiamo avuto due giornate stupende, sembrava fosse arrivata la primavere, e questo mi ha invogliato a fare una passeggiata sul nuovo lungomare. Vi propongo alcune fotografie scattate ieri venerdì 24/02/2012.

Cliccare sull'immagine per visualizzare le altre fotografie.

Cliccare sull'immagine per visualizzare le altre fotografie.